Casentino, borghi e foreste da sogno

In camper nel Casentino in un agri-birrificio, a piedi per borghi e foreste

A nord di Arezzo si trova il Casentino, una delle quattro vallate principali di questa provincia, dove nasce l'Arno e ogni paese ha il suo castello. Il nostro viaggio nel Casentino si sviluppa tra gli autentici borghi casentini dove passeggiare e mangiare (soprattutto), il Parco delle Foreste dove fare escursioni in boschi magici e un magnifico agriturismo con birrificio dove fermarvi col vostro camper. È un viaggio perfetto da fare con gli amici. 

 Noi partiamo con un camper Horon da 7 posti (21 Euro a notte a persona) preso a noleggio dalla Caravanbacci.

Birrificio agricolo la Campana d'oro

Vicinissimo a Bibbiena e a una ventina di minuti dal Parco delle Foreste Casentinesi, questo agriturismo con birrificio ospiterà il vostro camper in quella che fu una antica fattoria dell'Ottocento con parco annesso dove potrete assistere a tutte le fasi di produzione della birra, dalla semina alla mescita con una visita guidata del loro laboratorio. Potrete acquistare e degustare tutte le birre che vorrete. Nella struttura è possibile anche organizzare barbecue. È la situazione perfetta per condividere una serata in viaggio con gli amici.

Un indirizzo deve essere specificato per incorporare una mappa


Un giro per i borghi del Casentino

Foto di: casentino.it

Castelli e viste mozzafiato, i borghi del Casentino sono delle piccole perle arroccate su colline e formazioni rocciose davvero caratteristiche. Tra le varie possibilità, non perdetevi il Castello dei Conti Guidi a Poppi, uno dei monumenti più visitati della provincia di Arezzo, con la biblioteca ricca di volumi antichi, la sala delle feste e la cappella affrescata. La tappa successiva tocca a Bibbiena, il centro principale del Casentino, con la sua piazza principale che si trova proprio sulla sommità del colle su cui sorge il paese e dalla quale si gode di un panorama meraviglioso. Da visitare c'è anche la Pieve di San Martino a Vado che si trova all’inizio della strada alberata che porta al centro di Castel San Nicolò. Non perdetevi anche Chiusi della Verna, paese che sorge su alte rocce biancastre davvero spettacolari. Infine, vi consigliamo di visitare Subbiano, con la vista su oliveti e vigneti, bellissima da godersi al tramonto.

Bibbiena

Il Tirabusciò 

Poppi

Il Cedro

Pratovecchio

La tana degli Orsi

Se il tour enogastronomico è il vostro viaggio ideale, qui trovate i nostri consigli per i ristoranti con possibilità di alloggiare in camper nei paraggi.

Parco Nazionale del Casentino

Per scoprire il Parco delle foreste casentine, vi proponiamo due percorsi, uno a piedi e l'altro in bicicletta che durano tutta la giornata ma non vi affaticano troppo. 

Il primo percorso, a piedi, parte dal Passo della Calla e arriva fino al Sacro Eremo di Camaldoli per poi tornare indietro. Il sentiero è lungo 22 chilometri in tutto e passa per Poggio Scali, il Passo Porcareccio, il Gioco Secchetta e Prato Bretone. Il trekking è molto leggero e facilitato dalle caratteristiche del terreno; però essendo su un crinale molto esposto agli agenti atmosferici vi consigliamo di non sottovalutare l'importanza delle condizioni meteo. Si tratta di 450 metri di dislivello in salita e sul sito ufficiale del parco si stima una camminata di circa tre ore e mezza.

Il secondo percorso, in bicicletta, parte da Cancellino per arrivare a La Lama e torna indietro. È considerato una delle piste forestali più belle di sempre. Lunga 40 chilometri con 500 metri di dislivello in salita, la pista è poco impegnativa e questo vi consente di guardarvi intorno lungo il meraviglioso tratto. Sarà molto facile orientarvi, perché il tracciato è quello di una antica ferrovia e non prevede svolte per altri sentieri. Sul sito ufficiale potete scaricare il percorso in gpx, così da memorizzarlo sul gps e poterlo consultare anche senza linea.


Casentino, borghi e foreste da sogno
Alice Bignardi 26 giugno 2024
Condividi articolo
I nostri blog
Archivio
Al mare in Toscana, tre tappe in camper
Un viaggio facile e comodo, perfetto da fare con i bambini